venerdì 9 maggio 2014

Announo, #nonstoconnessuno


Ero incuriosito dalla prima puntata di Announo. L'ho guardata tutta e sono rimasto basito dal basso livello del dibattito.

Innanzitutto mi sono stancato di sentire accostate le parole Grillo, M5S e fascismo, soprattutto dopo aver visto il servizio d'apertura in cui Lega Nord e Forza Nuova facevano a gara a chi era più razzista, nazionalista e autoritario! È incredibile come Santoro continui a pensare che un "Italiani!"  rappresenti necessariamente un richiamo a Mussolini! È incredibile come non si riesca a parlare più di contenuti e di battaglie del M5S senza citare Grillo! Io, cresciuto con le canzoni di Bandabardò e Modena City Ramblers, vengo accostato a un leader a cui "piace giocare con le parole del fascismo"!
Ma proseguo nella visione, ero curioso di ascoltare i 24 giovani che facevano domande al presidente del consiglio.
La serata verte essenzialmente su due argomenti: la trattativa durante la finale di Coppa Italia con Genny 'a carogna e l'immigrazione. Il primo argomento si conclude con il patriottismo di Renzi, il quale afferma che lui non avrebbe mai fischiato l'inno (a differenza di Grillo), non riflettendo assolutamente sul perché l'inno è stato fischiato: un gruppo di tifosi romanisti avevano da poco sparato ad un gruppo di tifosi napoletani ferendo gravemente uno di loro; intanto il presidente del consiglio era seduto a guardare la finale di Coppa Italia! Cosa si pretendeva, un applauso?! I fischi erano chiaramente diretti ad una palese assenza dello Stato, in quel momento rappresentato dall'inno nazionale! I 24 giovani dormivano!
Il discorso sull'immigrazione è complicato e articolato, quando se ne vuole parlare seriamente. Nella trasmissione si discuteva di questo tema come si farebbe a "La vita in diretta" o a "L'arena".
Se non fosse stato per uno sfogo del ragazzo di colore, Prince, poco prima della pubblicità, non sarebbe stato neanche citato il fulcro di questo tema: perché esiste questo fenomeno? Quali sono le cause? Da chi e da cosa scappano queste persone? Forse scappano dalle nostre stesse multinazionali che sono lì a derubarli di petrolio, gas, oro, minerali, caffè, cacao, ecc. ecc.! Domande assenti; i 24 giovani (meno uno) dormivano!
Poi Travaglio ha riaperto il discorso economia, parlando dello spot degli 80 euro. Ho pensato: ora finalmente qualche giovane parlerà del "jobs act", faranno qualche domanda per approfondire questo tema che li tocca da vicino! E invece no! I 24 giovani dormivano!

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero anche interessarti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...